classe vincitrice

Un genetista costretto ad improvvisarsi detective nel «paese più forte d’Europa»; una «fill’e anima» che dovrà  accettare le scelte difficili della madre adottiva; un padre e un figlio che ricostruiscono il loro rapporto in due notti insonni a Marsiglia; una piccola comunità di una cittadina americana dai tanti vizi  e dalle poche virtù alle prese con le lotte di potere per un posto nel consiglio cittadino…

Ecco quattro indizi per indovinare il titolo di altrettanti romanzi. Ebbene sì: con i libri si può anche giocare, persino a scuola, ed è quanto hanno fatto gli alunni delle sette classi seconde del Liceo nel pomeriggio del 7 giugno, in una sfida all’ultimo libro.

Il progetto, denominato Per un pugno di libri come l’omonima trasmissione televisiva, ha visto le classi dapprima sfidarsi su tre romanzi italiani contemporanei (M. Malvaldi, Milioni di milioni; M. Murgia, Accabadora; G. Carofiglio, Le tre del mattino); successivamente le tre squadre vincitrici hanno disputato la finalissima su Il seggio vacante di J. K. Rowling, più nota come autrice della saga di Harry Potter. Il ruolo di conduttore è stato svolto con grande professionalità  dal professor Paolo Ciliutti, voce storica di Radio Alba, nonché docente di lingua e letteratura inglese della nostra scuola.

È risultata vincitrice la classe II D, mentre al secondo e terzo posto si sono classificate rispettivamente la II C e la II E. E i premi? Ovviamente… libri!