IMG-20170327-WA0003

Per il quinto anno consecutivo, il Liceo Cocito va in finale nella prestigiosa rassegna internazionale “I giovani e le scienze”, e Giorgia Ladislao di 5°E – Scienze Applicate, appassionatissima di scienze ed elettronica, con il suo progetto “Protesi robotiche: nuove frontiere. Costi sempre più bassi per una diffusione globale” é stata premiata dalla giuria internazionale con un prestigioso stage scientifico all’Expo Science 2018 di Bruxelles.

Qui di seguito il suo commento a caldo dopo aver ritirato il premio: “Si è appena conclusa, o appena cominciata, per me un’esperienza totalmente nuova, grazie alla quale non solo avrò la possibilità di andare all’Expo Science di Bruxelles in Belgio il prossimo anno, ma anche perché si è dimostrata un’esperienza indimenticabile che mi ha permesso di conoscere tante persone, con le mie stesse passioni. I giovani e le scienze 2017 mi ha dimostrato che le possibilità di successo esistono e che l’italia non è un paese così sterile come spesso sentiamo dire, ma che è piena di tanti giovani ragazzi come me che vogliono creare qualcosa di nuovo. Durante una conferenza tenuta alla Fast il secondo giorno, il relatore Grignaschi ha detto che nella vita bisogna avere fortuna e saper acchiappare il treno giusto al momento giusto. Io il mio treno l’ho preso e credo che il viaggio sarà indimenticabile. Naturalmente un viaggio low cost!”