Dipartimento di Lettere e Latino

Proposte per un insegnamento della Letteratura resistenziale italiana.

Corso di formazione.
Relatore: prof. Valter Boggione – Università di Torino
Letteratura della Resistenza

 

Locandina e programma del corso

 

 

  

 


MOTIVAZIONI E SPUNTI DI RIFLESSIONE OFFERTI DAL CORSO

 

Quale canone per la letteratura resistenziale italiana?

Gli autori affrontati abitualmente nei programmi scolastici sono pochi: Fenoglio, Pavese, Vittorini. Anche Calvino non è mai letto come autore resistenziale, per quanto le sue opere dedicate a tale argomento siano forse le più riuscite artisticamente e concettualmente. Il corso si propone di offrire spunti per ripensare almeno in parte il canone, allargandolo ad autori come Meneghello, Cassola, Satta, Caproni, Viganò, Rigoni Stern.

 

L’insegnamento per temi e problemi

Dato che non si possono trattare tutti gli autori, e spesso non si riesce neppure a trattare gli autori più importanti, è opportuno ripensare l’insegnamento concentrandolo sui problemi fondamentali affrontati dalla letteratura del periodo, ponendoli anche in relazione anche con lo studio della storia: la discussione sul realismo e la scelta del diario e della letteratura di testimonianza, l’idea di morte della patria, la Resistenza come guerra civile, la ridefinizione del concetto di uomo, la riflessione sul motivo della giustizia, le modalità di rappresentazione della liberazione, il passaggio da un’idea storica ad una ontologica di libertà.

 

In quale modo la letteratura della Resistenza può aiutare a capire il presente?

Molte delle questioni lasciate irrisolte dalla fine della Seconda Guerra Mondiale in Italia pesano ancor oggi sulla storia contemporanea del nostro paese. La conoscenza della letteratura del periodo consente di riconoscere con chiarezza tale difficile eredità, che necessita ancora di essere affrontata e superata. Si pensi, ad esempio, alla difficoltà di accettare il concetto di guerra civile da parte dei partigiani superstiti e degli ambienti della sinistra e alla strumentalizzazione di tale concetto da parte della destra; alla ‘scoperta’ dei massacri delle foibe, già rappresentati letterariamente subito dopo la fine della guerra; alla difficoltà di conciliare giustizia e vendetta, che ha lasciato a lungo strascichi nella società italiana.

Incontro di formazione per docenti di italiano, latino, greco, arte, storia e geografia della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Venerdì 16 dicembre 2016, alle ore 15.30 presso il liceo Arimondi piazzetta Baralis 3 – Savigliano si terrà un incontro di aggiornamento professionale, della durata di due ore, tenuto dalla prof.ssa Enrica Culasso (Ordinario di Storia greca ed Epigrafia greca e latina dell’Università di Torino), dal titolo 

Mestiere di epigrafista
La storia attraverso le iscrizioni (e non solo…) 

Obiettivo del seminario è quello di approfondire alcuni aspetti della storia greca e romana attraverso reperti archeologici ed epigrafici. In special modo si affronteranno le seguenti tematiche:

  • le prime fasi della romanizzazione del Piemonte con particolare riferimento ai resti romani della zona di Savigliano (per una migliore conoscenza del nostro territorio);
  • commento di iscrizioni greche (alcune inedite, frutto del lavoro di ricerca in Grecia) come approccio metodologico per la comprensione dell’uomo antico.

L’incontro avrà carattere partecipativo.

Sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

È necessario iscriversi presso la segreteria d’Istituto tel. 0172.715514  o inviare una mail a   liceo@arimondieula.gov.it

Passeggiata fenogliana“Nostro padre si decise per il gorgo, e in tutta la nostra grossa famiglia soltanto io lo capii, che avevo nove anni ed ero l’ultimo ”. Così comincia Il gorgo, un breve racconto di Beppe Fenoglio, e al gorgo del torrente Belbo comincia anche la nostra passeggiata a San Benedetto, uno dei luoghi che più ha ispirato le pagine dello scrittore albese.  Un modo diverso di far scuola, come dichiara la nostra guida Paolo Tibaldi, attore e regista teatrale, nonché appassionato studioso di Fenoglio. Continua a leggere …

Archivio notizie

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie di Google Analytics per generare i rapporti sulle interazioni dei visitatori con il sito. Questi cookie vengono utilizzati per memorizzare informazioni che non consentono l'identificazione personale degli utenti.. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi