Durante la giornata del 30 marzo le classi seconde del liceo L.Cocito hanno partecipato ad una giornata ad intenso impatto culturale, in cui arte e scienza si sono unite per creare un itinerario interdisciplinare sulle bellezze artisitche e naturali del territorio.
Immersi nei paesaggi dolci delle Langhe, dove la primavera ormai esplode di fiori e prati verdi, i ragazzi hanno potuto apprezzare i suggestivi affreschi del 1300 nella Parrocchiale di Santa Caterina, ed osservare dal vero i princìpi dell’architettura gotica. Siamo poi passati dal Gotico al Barocco nel maestoso santuario di Vicoforte di Mondovì,dove gli studenti hanno visitato la più grande cupola ellittica esistente. Nel pomeriggio siamo entrati in una “cattedrale naturale”, fatta da colonnati di stalattiti e stalagmiti: le splendide grotta di Bossea, in cui si perde il concetto di prospettiva calandosi in un mondo sotterraneo in cui i processi carsici hanno disegnato nel tempo suggestive architetture calcaree, colorando con l’ossidazione del ferro e del manganese le volte delle grotte, scolpendo nelle rocce suggestive pozze d’acqua e fredde cascate.
Un piccolo ma significativo viaggio fra le bellezze delle Langhe, per portare su campo le conoscenze artisitche e scientifiche degli alunni.

IMG-20170327-WA0003

Per il quinto anno consecutivo, il Liceo Cocito va in finale nella prestigiosa rassegna internazionale “I giovani e le scienze”, e Giorgia Ladislao di 5°E – Scienze Applicate, appassionatissima di scienze ed elettronica, con il suo progetto “Protesi robotiche: nuove frontiere. Costi sempre più bassi per una diffusione globale” é stata premiata dalla giuria internazionale con un prestigioso stage scientifico all’Expo Science 2018 di Bruxelles.

Qui di seguito il suo commento a caldo dopo aver ritirato il premio: “Si è appena conclusa, o appena cominciata, per me un’esperienza totalmente nuova, grazie alla quale non solo avrò la possibilità di andare all’Expo Science di Bruxelles in Belgio il prossimo anno, ma anche perché si è dimostrata un’esperienza indimenticabile che mi ha permesso di conoscere tante persone, con le mie stesse passioni. I giovani e le scienze 2017 mi ha dimostrato che le possibilità di successo esistono e che l’italia non è un paese così sterile come spesso sentiamo dire, ma che è piena di tanti giovani ragazzi come me che vogliono creare qualcosa di nuovo. Durante una conferenza tenuta alla Fast il secondo giorno, il relatore Grignaschi ha detto che nella vita bisogna avere fortuna e saper acchiappare il treno giusto al momento giusto. Io il mio treno l’ho preso e credo che il viaggio sarà indimenticabile. Naturalmente un viaggio low cost!”

Galassia di Andromeda

Martedì 11 aprile alle ore 17,30 presso l’Auditorium del Centro Ricerche Ferrero  – Via P. Ferrero 19 (ex Filanda)  vi sarà una conferenza scientifica sul tema “Dalla chimica dei neuroni alla chimica delle galassie”.

Relatori:  Dr. Luca Bonfanti (Università di Torino – Professore presso il Neuroscienze Institute Cavalieri Ottolenghi e altri network biotecnologici e delle Neuroscienze) e Prof.ssa Francesca Matteucci (docente di astronomia Università di Trieste, già collega ed ora successore di Margherita Hack, membro dell’Accademia dei Lincei e dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti). Moderatore: Dr. Piero Bianucci, giornalista scientifico.

Si tratta di un evento culturale di alto livello per comprendere il ruolo della chimica a tutti i livelli dell’Universo e della vita, dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande.

L’ingresso é libero. L’evento é valido come corso di aggiornamento per i docenti delle scuole di ogni ordine e grado, oltre che ai fini del credito formativo per gli studenti del triennio del Liceo “Cocito”.

 

 

olimpiadi anisnDalla responsabile regionale delle Olimpiadi di biologia ci viene fornito Syllabus, un  eserciziario che mettiamo subito   a disposizione degli studenti che parteciperanno il 29 marzo  a Torino alla fase regionale : per visionare e scaricare l’ eserciziario clicca qui

prof.ssa G. Bolmida

 

Il gruppo del Cocito con la dottoressa Elena Cattaneo

Il gruppo del Cocito con la dottoressa Elena Cattaneo

La giornata Unistem tenutasi a Milano il 17 marzo ha coinvolto 27000 studenti di ben 75 fra licei e  atenei. Gli argomenti trattati spaziavano dall’utilizzo delle cellule staminali, embrionali e non,  alla questione più concreta e sentita delle vaccinazioni. Nel complesso è stata un’esperienza molto stimolante e utile a fare chiarezza su argomenti trattati spesso con superficialità e senza il corretto utilizzo di dati scientifici.

 
Lisa Negro e Matteo Neri – 5A
Defribillatore

Si comunica che MERCOLEDI’ 22 MARZO dalle ore 14.30 alle ore 16.30 si svolgerà l’incontro con il Tecnico G.Luca Codazzi per sperimentare la sequenza di Rianimazione Cardio Polmonare con Defibrillatore Zool di ultima generazione, in grado di valutare la precisione del massaggio cardiaco oltre ad effettuare la scarica elettrica.

I Rappresentanti di classe comunicheranno l’elenco dei compagni interessati a Bartolucci Giacomo 5 C.
I genitori possono aderire telefonando alla prof.ssa Luisella Fenocchio 3493561261, termine ultimo di iscrizione per allievi e genitori Lunedì 20 marzo.

immagine_premiazionePer tutti i ragazzi che hanno aderito al Concorso di Idee “Panchine Rosse/Blu: stop alla violenza”, promosso dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Alba, si comunica che la premiazione dei vincitori si svolgerà nel pomeriggio di venerdì 31 marzo, dalle 13,30 alle 17, presso il Centro Giovani H Zone. Continua a leggere

Pianeta Terra

24 marzo 2017 – ore 17 – FONDAZIONE FERRERO, ALBA
Conferenza Valida come Corso di Aggiornamento per i Docenti
e valutabile ai fini dei crediti formativi per gli studenti.

Verrà rilasciato a tutti attestato di partecipazione.

 

“EFFETTO TRUMP”: che ne sarà del clima e dell’ambiente
(Luca Mercalli, climatologo)

 

Da due mesi Donald Trump è entrato alla Casa Bianca con l’impegno di cancellare gli accordi internazionali sottoscritti da Obama per limitare l’effetto serra perché non “crede” al riscaldamento globale del pianeta. Ma secondo i dati diffusi da due autorevoli enti scientifici degli Stati Uniti, il National Center for Environmental Prediction e il National Center for Atmospheric Research, il 2016 è stato per la terza volta consecutiva l’anno più caldo dall’inizio delle misure moderne. L’aumento globale della temperatura della Terra è attualmente di +1,3°C rispetto al periodo pre-industriale 1880-1909. Nel 2016 il riscaldamento più anomalo si è avuto nell’Artico con +1 C°, valore enorme essendo una media annuale. Gli Stati Uniti sono il maggior produttore di gas a effetto serra. La decisione di Trump rischia di diventare un alibi per la Cina e la Russia, paesi che per essere competitivi utilizzano ancora tecnologie altamente inquinanti.

Climatologo, autore di programmi televisivi per la Rai e di numerosi libri divulgativi e di ricerca, Luca Mercalli ha studiato meteorologia presso il Servizio Meteo dell’Aeronautica militare, ha svolto il servizio di leva come previsore valanghe nel Meteomont della Brigata alpina Taurinense partecipando a una esercitazione NATO in Norvegia e si è laureato in climatologia all’Università di Chambery. Presidente della Società Meteorologica Italiana, dirige la rivista “Nimbus”. La sua ricerca si concentra sui ghiacciai come indicatori della tendenza globale del clima.

 

Questi tre paesi decideranno il destino della Terra?

Che cosa ci insegna la storia del clima?

Come ci difenderemo da eventi meteorologici estrem?

IMG-20170311-WA0001 IMG-20170311-WA0002 IMG-20170311-WA0003Campionati studenteschi di Scacchi

 

Anche quest’anno comincia nel migliore dei modi la corsa degli scacchisti .del Liceo Cocito, negli ultimi quattro anni sempre qualificati ai Nazionali, dove hanno ottenuto ottimi piazzamenti! 

Sabato 11 marzo 2017 a Bene Vagienna, nella fase provinciale dei Campionati Studenteschi di Scacchi, Il Liceo Scientifico “L.  Cocito” ha  partecipato con una squadra juniores e due squadre allievi che hanno ottenuto risultati eccellenti qualificando alle fasi regionali del 10 aprile 2017 a Cuneo sia una squadra juniores (primi classificati) che una squadra allievi (secondi classificati).

Bravissimi i ragazzi che hanno partecipato!!!!

Altina Alessandro 1^E, Luongo Andrea 1^E, Siragusa Damiano 1^E, Bona Gabriele 2^C, Gatti Riccardo 2^C, Scaglione Filippo 2^C,  Bisi Riccardo 2^F, Varaldo Marco 2^F, Cicolin Matteo 3^A, Neri Matteo 5^A, Vercelli Alessandro 5^B, Dionese Davide 5^C, Graziano Giovanni 5^C e Moraru Mihai Ciprian 5^G.

unnamed

Dopo i molti importanti risultati ottenuti in tutti gli ambiti disciplinari,  é arrivato un riconoscimento molto prestigioso: Christian Biello (classe 5°F – Scienze Applicate) dopo aver vinto brillantemente le gare di Istituto e quelle territoriali di II° livello, si é brillantemente qualificato ai campionati nazionali di Fisica in programma dal 19 al 22 aprile a Senigallia, entrando nei top 100 nazionali. Vivissime congratulazioni a Christian e alla sua Docente di Fisica, la Prof.ssa Sara Trucco!